cerca nel sito

Museo "Le energie del territorio"


Il territorio e le sue energie
Radicondoli è un paese pieno di energia: quella della sua gente, prima di tutto, e quella del suo sottosuolo. Le origini vulcaniche del territorio hanno creato grandi bacini sotterranei di gas naturale, che oggi viene utilizzato per la produzione di energia geotermica.

Il Museo "Le energie del territorio" 
Radicondoli, insieme ad altri territori limitrofi, è diventato uno dei punti di riferimento più importanti per la produzione di energia pulita, per lo sviluppo di nuove tecnologie e per la promozione delle energie alternative. Alcune centrali geotermiche possono essere visitate, anche dalle scuole, per avvicinarsi alla conoscenza dei vari tipi di energia e alla cultura di uno sviluppo più sostenibile.

Come diretta conseguenza di questo processo è nato il Museo "Le Energie del Territorio", che si trova al centro di Radicondoli. Scopo del museo è diffondere la conoscenza dei diversi tipi di energia rinnovabile in modo facile ed intuitivo, attraverso l’uso di strumenti che possono essere molto semplici, come la pentola a pressione, e molto complicati, come la creazione di una centrale geotermica.

La visita al Museo fa parte di un itinerario di approfondimento sulle energie alternative e sul loro utilizzo pratico. L'itinerario comprende infatti:

- la visita guidata al Museo
- la visita guidata alla centrale geotermica di Pianacce, dove è possibile vedere il funzionamento di una centrale geotermica;
- la visita all’impianto di serre termo-riscaldate del Podere San Marco, dove si può avere un esempio pratico delle applicazioni dell’energia geotermica per la produzione di piante e fiori. In alternativa, o in aggiunta, a quest’ultimo punto è possibile visitare le manifestazioni naturali dei Lagoni di Travale, antica “Fabbrica” per la produzione di acido borico da fluidi geotermici.

Per saperne di più, potete visitare il sito web del museo.

Come e quando visitare il museo
Museo “Le Energie del Territorio”: via T. Gazzei, 2, 53030 Radicondoli (SI)
Orari di apertura:
dal 1 aprile al 15 ottobre: da mercoledì a lunedì 10:00 – 13:00 e 15:00 – 18:00, chiuso il martedì
dal 16 ottobre al 31 marzo: lunedì, mercoledì e giovedì 10:00 – 12:00; venerdì e domenica 10:00 – 13:00 e 15:00 – 17:00, sabato 10:00-12:00 e 15:00-17:00; chiuso il martedì.

Quanto costa
Ingresso intero: € 2,00
Ingresso ridotto: € 1,00

Per visitare le centrali geotermiche
Su prenotazione, Punto Informazioni Turistiche, tel 0577 790800, oppure Ufficio Cultura del Comune, tel 0577 790903 o 0577 790910; email museo.energie@libero.it

Informazioni
Punto Informazioni Turistiche, tel 0577 790800, email museo.energie@libero.it

Galleria fotografica

Museo "Le energie del territorio" - interno
Museo "Le energie del territorio" - interno
Museo "Le energie del territorio" - interno
Museo "Le energie del territorio" - interno
Museo "Le energie del territorio" - esterno
Museo "Le energie del territorio" - interno
Museo "Le energie del territorio" - interno
Museo "Le energie del territorio" - interno
Museo "Le energie del territorio" - interno
Museo "Le energie del territorio" - interno
Museo "Le energie del territorio" - interno
Museo "Le energie del territorio" - interno