Le Piazze

Le piazze di Radicondoli

  • Piazza Gramsci
    Entrando a Radicondoli, si incontra Piazza Gramsci, sulla quale domina la Chiesa del Crocifisso. All’entrata della piazza c’è il monumento dedicato alla poetessa Dina Ferri, realizzato dallo scultore Andrea Roggi. Nella stessa piazza si trova anche il palazzo che ospita il Punto Informazioni Turistiche e il Museo delle Energie del Territorio.
     
  • Piazza Matteotti
    Da Piazza Gramsci parte via Tiberio Gazzei, la strada centrale di Radicondoli, che ad un certo punto si allarga a formare Piazza Matteotti, la piazza centrale del paese. In questa piazza si trova la Chiesa della Collegiata, mentre al centro, posto su un grande piedistallo di travertino, domina la Statua al Milite Ignoto, realizzata nel 1925 dall’artista Luigi Sguazzini, dedicata a tutti coloro che hanno perso la vita nelle guerre, ed in particolare ai Radicondolesi che hanno dato la vita per l’Italia. In questa piazza si trova anche il Palazzo del Comune, con la sua bellissima facciata. Piazza Matteotti è il cuore del paese: è il fulcro delle feste che organizziamo durante l'anno, e nell'estate è la cornice per le rappresentazioni del Festival "Estate a Radicondoli".
     
  • Piazza IV Novembre (detta Piazza San Girolamo)
    Questa piazza ospita oggi il parcheggio centrale del paese, un parcheggio davvero singolare per la bellissima vista che da esso si può godere: un mare di colline sulle quali si stagliano le torri di San Gimignano e il profilo di Volterra. La popolazione la chiama affettuosamente Piazza San Girolamo, a memoria della sede della Compagnia di San Girolamo posta sotto le volte della Chiesa Collegiata. Anticamente sede delle grandi fiere agricole, da alcuni anni, durante la Festa di San Giovanni, la piazza si trasforma in punto di incontro, musica e degustazione. Nel 2006,  in occasione dei XX anni del Festival, ha ospitato un evento unico: l'Orchestra d'Archi dell'Accademia del Teatro alla Scala di Milano con Ascanio Celestini, in un grande concerto con racconti di fiabe popolari.

Le piazze di Belforte

  • Piazza di Porta al MontePiazza d'ingresso del paese, è stata inaugurata nell'estate 2008 dopo un progetto di riqualificazione urbana. Qui si trovava la pianta dell'aquilante, a lungo luogo di incontro. Oggi si trova in questa piazza la Sala Polivalente. 
     
  • Piazza Dina Ferri
    Qui si conclude la via principale di Belforte. Anche questa piazza è stata oggetto di un'opera di riqualificazione terminata nel 2008. Nel corso del '900 su questa piazza si affacciava l'edificio scolastico.